Convegno Maggio 2017 - Nella Malattia e nella sofferenza le Chiese sono più vicine. A 500 anni dalla Riforma di Lutero

Nellamalattiaenellasofferenza

24 maggio 9:30-18:30  

25 maggio 9:30-13:30

Aula Magna "Emidio Spogli" 

Programma    Dépliant

Da una parte constatiamo il progredire della scienza, maggiori risultati in ordine alla capacità di controllo del dolore, dall'altra si evidenzia un deficit spirituale che riguarda l'intelligenza della sofferenza. 

Cattolici e protestanti condividono che la sofferenza è sintomo del limite costitutivo e il "luogo di solidarietà tra l'uomo e Dio"(Pareyson). Da questo orizzonte penultimo condiviso è possibile delineare percorsi comuni di tutela della fragilità, pur rimanendo differenze costitutive riguardo l'autonomia umana, i sacramenti, la guida della Chiesa.