Chi Siamo

L’Istituto Internazionale di Teologia Pastorale Sanitaria Camillianum è centro di ricerca, per il secondo (licenza) e terzo ciclo (dottorato) di teologia. Appartiene all’Ordine dei Ministri degli Infermi.

Lo specifico della formazione accademica del Camillianum è quello di armonizzare la riflessione sui fondamenti ontologici dell’umano e l’attenzione alla concretezza della condizione umana, al fine di proporre una “nuova sintesi umanistica” (Caritas in veritate, 21), necessaria per l’umanizzazione del mondo della salute.

È incorporato alla Facoltà di Sacra Teologia della Pontificia Università Lateranense dal 23 giugno 2012. Alla Facoltà incorporante compete l’approvazione del Piano degli Studi presentato dal Consiglio d’Istituto; la promozione del livello accademico dell’Istituto e della fedele osservanza e del rispetto della dottrina cattolica; il conferimento dei gradi accademici di Licenza e di Dottorato in Teologia con specializzazione in Teologia Pastorale Sanitaria

È ordinato secondo le norme stabilite dalla Costituzione Apostolica “Sapientia Christiana” e le relative “Ordinationes”, ed è retto dagli Statuti approvati dalla Santa Sede in data 23 giugno 2012.

Il Camillianum approfondisce le tematiche della salute e della sofferenza dell’uomo nei suoi vari aspetti: biblici, teologici, pastorali, spirituali, filosofici, etici, psicologici, sociologici e storici. Tramite questo “organico approfon­dimento” (cfr. Dolentium hominum, 4), l’Isti­tuto prepara all’incontro salvifico con l’uomo, considerato nella sua unitotalità e con i suoi specifici problemi, sulla via della sofferenza (cfr. Salvifici doloris, 3).